UN MONDO SENZA CARTA, GIAMMAI.

A differenza della carta igienica, quando hai in mano un libro sei fico.

Annunci

PATENTE, LIBRETTO E NON PIANGA.

“Perché?!”, pensi mentre deceleri e cominci un vergognoso processo di sudorazione istantanea, “cos’ho, la faccia di un criminale?!”.